Bocca sana = Cuore sano!

Una corretta igiene orale quotidiana è fondamentale non solo per la salute del nostro cavo orale, ma anche per l’intero organismo. La rimozione regolare della placca batterica impedisce l’instaurarsi di problematiche come: la carie e la malattia parodontale.

Quest’ultima infatti, può aumentare il carico infiammatorio sistemico ed essere considerata come un fattore di rischio per numerose condizioni come: le patologie cardiovascolari.

Già a partire dal 1989 diversi studiosi dimostrarono che vi era un’associazione significativa, tra scarsa salute dentale e infarto miocardico acuto. Studi clinici successivi evidenziarono che la parodontite può essere associata ad aterosclerosi ed altri eventi cardiovascolari.

Questo perchè i batteri patogeni presenti nel cavo orale sono in grado di penetrare attraverso i tessuti gengivali e da lì diffondersi nel circolo sanguineo. In questo modo possono raggiungere anche organi o apparati lontani da quello di partenza (come cuore, polmoni), provocando patologie più o meno serie. Lo dimostra il fatto che il Dna batterico di patogeni parodontali è stato riscontrato in placche aterosclerotiche di diversi individui.

L’American Academy of Periodontology suggerisce che pazienti ed operatori sanitari, dovrebbero essere consapevoli che l’intervento parodontale può impedire l’avvio o la progressione delle patologie indotte dall’aterosclerosi. Questa è una malattia degenerativa che colpisce le arterie di medio e grosso calibro causando patologie molto gravi come l’angina pectoris e l’ictus.

È importante quindi assicurarsi di avere una buona salute orale mediante una corretta igiene orale domiciliare, visite di controllo dal dentista e sedute regolari di igiene orale professionale dal vostro igienista dentale.

È stato dimostrato, a tal proposito, che chi effettua almeno una pulizia dentale all’anno è più protetto nei confronti delle malattie cardiache e dell’ictus.

Se invece si soffre già di una patologia cardiaca, onde evitare di sviluppare problematiche gravi (come l’endocardite batterica), è importante informare il vostro dentista/igienista e seguire sempre le raccomandazioni del vostro cardiologo o medico di base.

 

fonte: http://www.saluteorale.it/bocca-sana-cuore-sano/

fonte immagine:http://http://www.saluteorale.it/wp-content/uploads/2014/06/cuore-sano2.jpg

Nessun commento ancora

Lascia un commento